Vicinanza alle vittime di Macerata

Cittadini del mondo rivolge un simbolico abbraccio alle sei vittime dell’attacco razzista di Macerata. Le vittime hanno un nome e una storia ma la politica, le istituzioni e i media paiono averlo dimenticato forse perché a volte “straniero” viene interpretato come essere umano di serie B.

Noi che non condividiamo la categorizzazione degli esseri umani vogliamo con questo messaggio esprimere la nostra vicinanza alle vittime, alle loro famiglie e a coloro che gli stanno accanto, e alla stesso tempo condannare un gesto che non colpisce solo i cittadini non “italiani”, ma il diritto di tutti di essere persone dignitose e meritevoli di condurre una vita piena e di veder rispettati i propri diritti fondamentali in quanto esseri umani.

Le vittime di questo orribile attacco razzista sono:  Jennifer, Gideon, Omar, Wilson, Mahamadou e Festus. A loro il nostro augurio di riprendere ben presto, con coraggio e senza guardare indietro, la strada verso la realizzazione dei loro progetti, ricordando che a fronte di simili gesti di crudeltà, tanti altri se ne compiono da coloro che credono nello spirito di accoglienza e di solidarietà umana.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.