CAVANDONE IL GIORNO DOPO

CAVANDONE – 25 – 26 SETTEMBRE 2010

TANTE LINGUE PER TANTE STORIE

Secondo week-end di ricerca e riflessione
sull’insegnamento della lingua italiana agli stranieri
RELAZIONE CONCLUSIVA

SABATO 25 SETTEMBRE

Aperitivo nell’ osteria tipica del paese e pranzo al sacco. Dopo una mattinata uggiosa il cielo si è aperto e si sono godute due splendide giornate.

Hanno partecipato diciannove corsisti rappresentanti della associazione ‘Cittadini del Mondo’ di Sesto C., della Cooperativa ‘IlGirasole’ di Casorate, della scuola di italiano per stranieri di Lonate Pozzolo, del nascente corso di italiano di Castelletto Ticino, tre mediatori culturali e, in qualità di esperte Wilma Boghetta e Giovanna Facchini.

FASE DI ASCOLTO

DOMENICA 26 SETTEMBRE 

AUTOFORMAZIONE

I tre mediatori culturali hanno fatto i loro interventi (sintesi dei quali è riportata sotto). E’ seguito il dibattito e l’approfondimento in gruppi di lavoro suddivisi in base ai livelli di conoscenza dell’italiano degli studenti affidati a ciascun docente.

Tutti i materiali didattici sono a disposizione e possono essere richiesti via mail all’indirizzo:barachino@alice.it

le informazioni sulle norme di legge si possono leggere qui

Grazie a tutti i partecipanti

l’intervento di rachid kamal

l’intervento di desida gjençi

l’intervento di ana pintilie

Questa voce è stata pubblicata in eventi, scuola, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.